La chirurgia laser occhi: la promessa di una supervista

Nell’immaginario collettivo la supervista è la capacità di vedere attraverso muri, sparare laser dagli occhi o il potere di vedere oggetti a distanze enormi. Detto ciò, grazie alla chirurgia laser in ambito oculistico ciò che possiamo ottenere è un miglioramento effettivo delle capacità visive ottenendo per diversi aspetti quasi una supervista. I motivi principali per cui ritengo che la chirurgia laser vi farà ottenere una supervista sono i seguenti:

Miglioramento immediato delle capacità visive

In poco meno di 15 minuti dal momento in cui si sono accomodati sul lettino operatorio la stragrande maggioranza dei miei pazienti ha ottenuto un effettivo miglioramento della vista. Studi eseguiti in Italia mostrano che nel 95% dei casi i pazienti che hanno un difetto refrattivo e che si sono sottoposti ad un trattamento con tecniche laser (PRK, FemtoLASIK, ReLEX SMILE) possono ottenere un visus finale di 10/10 fino ad un massimo di 20/10. Per contestualizzare questi dati considerate che 5/10 è il visus minimo richiesto per ottenere la patente e 10/10 è il minimo richiesto per diventare un pilota dell’aeronautica.

I risultati tuttavia dipendono sempre dal grado del difetto refrattivo che presenta il paziente

Riduzioni di possibili complicanze quali infezione e patologie associate 

Forse non avete mai considerato il fatto che con la chirurgia laser vi è una drastica riduzione di rischio di infezioni oculari. Questo scaturisce dal fatto che in seguito all’operazione non è necessario l’uso di lenti a contatto. L’uso di lenti a contatto infatti aumenta il rischio di sviluppare diverse condizioni patologiche e comunque indesiderate quali infezioni, la formazione di ulcere corneali, congiuntiviti, abrasioni corneali e fenomeni irritativi a carico dell’occhio. Dato che queste condizioni possono evolvere facilmente in patologie severe che in certi casi possono portare a cecità, l’uso di lenti a contatto deve essere eseguita con corretta attenzione e cura. Da un punto di vista pratico quindi i rischi legati all’uso delle lenti a contatto superano quelli legati alla chirurgia laser dell’occhio.

Potenziamento delle capacità sportive e miglioramento della vita sociale 

Basta dare un’occhiata a Tiger Woods per apprezzare i benefici che la chirurgia laser occhi può dare in ambito sportivo, ma cercando più a fondo, scoprirete che non sono solo gli sportivi professionisti famosi che hanno tratto beneficio dal trattamento laser ma anche coloro che praticano lo sport in maniera amatoriale. Oltre che migliorare l’accuratezza e la precisione in quegli sport che richiedono un’alta coordinazione occhio-mano, la chirurgia laser può aprirvi la possibilità di partecipare ad attività che fino ad ora consideravate inaccessibili. Potete ora dilettarvi con lo sci, le immersioni e sport acquatici senza dovervi preoccupare di perdere le lenti a contatto o rompervi gli occhiali. Essere liberi da tali preoccupazioni vi aprirà la strada a infinite opportunità come provare nuovi sport, esplorare posti nuovi ed in generale arricchire la vostra vita sociale.

Articoli correlati
Prenota una visita Il Dottor Appiotti opera nelle cliniche di eccellenza chirurgica Vista Vision di Milano e Verona. Se vuoi prenotare una visita per valutare la tua idoneità al trattamento laser del tuo disturbo visivo contatta il numero verde

    Utilizza il modulo di contatto, lasciandoci i tuoi contatti, ti risponderemo appena possibile.

    Dichiaro di aver letto e di accettare la Privacy Policy presente sul sito ed autorizzo inoltre il trattamento dei miei dati personali secondo la Sezione 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003 art. 13 del Regolamento generale sulla Protezione dei Dati (EU) 679/16 (GDPR).